Retalenting

Il retalenting è una strategia proposta da HRC alle aziende per intraprendere percorsi volontari di riqualificazione da parte delle proprie risorse aziendali.

Le risorse-target del retalenting sono ascrivibili a due gruppi principali:

  • Risorse con elevatà anzianità di servizio ma ancora 10-15 anni lontane dalla pensione, ormai demotivate dalla routine del proprio lavoro
  • Risorse impegnate in ruoli che sono ormai obsoleti o diventeranno obsoleti nel prossimo futuro (per evoluzioni tecnologiche)

Le attività di retalenting proposte di HRC traggono ispirazione dalla nostra esperienza come gruppo nell’individuazione e sviluppo del talento.

Vuoi saperne di più!

I workshop di retalenting proposti da HRC prevedono un percorso per le singole risorse di scoperta (o riscoperta) delle proprie competenze, conoscenze e abilità e una riflessione su come queste possano essere valorizzate/arricchite per rilanciare la propria carriera all’interno dell’azienda.

Questi workshop sono anche preziose opportunità per l’azienda di individuare competenze o conoscenze nascoste fra i suoi dipendenti che così possono emergere ed essere messe a sistema e al servizio della mission aziendale.

Il retalenting è rivolto a quelle aziende che hanno un numero consistente di risorse che necessitano di essere riqualificate/rimotivate nel loro impegno lavorativo dentro l’azienda.

Le strategie di retalenting proposte di HRC permettono di raggiungere molteplici obiettivi:

  • Rimotivare risorse senior ancora lontane dalla pensione
  • Riqualificare risorse impegnate in posizioni potenzialmente obsolete o obsolescenti
  • Individuare competenze e conoscenze già presenti in azienda ma al momento nascoste o sconosciute

Ogni progetto di retalenting viene concordato e strutturato con l’azienda in base all’obiettivo che si intende raggiungere al target di riferimento (senior demotivati o figure obsolete). Ogni progetto viene arricchito di attività e strumenti peculiari agli obiettivi aziendali.

Vuoi saperne di più!